Presentazione

Logo Associazione GrossmanL’Associazione Culturale Vasilij Grossman nasce nel 2007 allo scopo di sviluppare, attraverso iniziative pubbliche, gli intenti culturali della Fondazione.

L’Associazione è intitolata a Vasilij Grossman scrittore russo (1905 - 1964) che, in particolare nel suo più importante romanzo “Vita e Destino”, afferma con forza il valore della libertà e della persona, irriducibili anche nelle situazioni ideologicamente più violente. Libertà e persona sono due pilastri a fondamento di qualunque azione umana vera, in particolare dell’azione educativa.

L’Associazione, che non ha scopo di lucro, si pone il compito di organizzare e promuovere iniziative di ogni tipo (quali incontri, dibattiti, manifestazioni culturali, servizi educativi, attività ricreative e formative…) per la diffusione della cultura considerata come fattore rilevante nello sviluppo della persona.

Essa si rivolge innanzitutto alle famiglie, per sostenerle nel compito educativo e nelle necessità che da questo derivano, alle scuole, per contribuire a promuovere la qualità dell’istruzione, e in genere a tutti coloro che sono interessati ai temi della cultura e dell’educazione.

L’Associazione V. Grossman desidera affermarsi come una presenza civile al servizio della città di Milano, in particolare della Zona 6 in cui si trova ad operare, anche in collaborazione con gli altri soggetti educativi e culturali presenti.

 

STATUTO DELL' “ASSOCIAZIONE CULTURALE Vasilji Grossman

(estratto)

1)               E' costituita un’associazione  denominata

"ASSOCIAZIONE  CULTURALE  Vasilji Grossman”

L’associazione ha sede in Milano, ed ha durata sino al 31.12.2050. Il Consiglio Direttivo potrà istituire con propria delibera sedi secondarie, uffici e recapiti.

2)               L’associazione, non avente scopo di lucro, ha  finalità di promozione della formazione culturale e sociale in funzione di un armonico ed integrale sviluppo della persona in tutte le sue dimensioni: culturale, religiosa, civile, ricreativa, espressiva e sportiva. L’associazione è apartitica e aconfessionale.

                Per la realizzazione dello scopo sociale l’associazione può, a titolo esemplificativo e non esaustivo:

        - Sostenere il ruolo educativo della famiglia tramite strumenti qualificanti nel campo della cultura  atti ad incrementare la conoscenza della realtà sociale e dei principali problemi inerenti l’educazione e l’istruzione; 

-         Sviluppare con iniziative di ogni genere, conferenze, manifestazioni, dibattiti pubblici, seminari di ricerca interdisciplinare e corsi di aggiornamento la diffusione della cultura quale fattore rilevante nello sviluppo della persona;

-         Promuovere e sostenere iniziative di aiuto allo studio collettive ed individuali  in particolare rivolte ai soci e in via secondaria ai non soci;

-         Promuovere attività ricreative, formative, artistiche e culturali, anche attraverso viaggi e soggiorni all’estero;

-         Curare la redazione e l’edizione di pubblicazioni, notiziari periodici e non periodici relativi a ricerche, indagini, studi, bibliografie, convegni ed ogni altro fatto, evento e attività inerente lo scopo sociale;

-         Acquistare e distribuire edizioni fonografiche, audiovisivi, materiale vario di interesse culturale a beneficio dei soci e partecipanti;

Per i predetti scopi l’associazione potrà collaborare od aderire a qualsiasi  ente pubblico o privato, locale, nazionale ed internazionale, con organismi, movimenti od associazioni interessati alle sue stesse attività.

L’associazione potrà ricevere contributi e sovvenzioni di ogni genere da Enti Pubblici e Privati; potrà svolgere le attività di tipo economico e finanziario che saranno ritenute utili al raggiungimento dello scopo sociale nel rispetto della legislazione vigente.